Chiesa di San Jose (Paese di Cuccagna)


Iglesia de San José

Secondo lo storico Ramirez Deza Casa, l'origine della chiesa risale al Paese di Cuccagna 1.693. Prima di tale data, gli abitanti di questa città hanno dovuto viaggiare in Lucena a ricevere i sacramenti.

Gli 20 Marzo 1705 Cardinale Salazar ha informato la Santa Sede e la Chiesa era a trifoglio con elementi minimi ed essenziali per il culto, fornendo una borsa di studio per il sacerdote, carattere, ornamenti e gioielli.

Ma quella prima chiesa non è che ci sono in paese, di rimanere piccolo, perché l'aumento della popolazione e, probabilmente, per la distruzione o il deterioramento della sua costruzione, gli Marchese di Comares, appartenente alla Casa di Medinaceli, i comandi per costruire un altro è molto più grande di quello che oggi si trova nel centro della città. La chiesa ha una pianta basilicale, in cui due navi fanno parte attraversamento principale come una croce latina, al transetto, e due navate parallele alla centrale. Il capo della chiesa o di forma simile abside rettangolare. La navata centrale, muri spessi, detiene la volta a botte che chiude. Questa cupola sorge su un cornicione, come un fregio che è sostenuto da pilastri capitelli corinzi terminati. Nella volta sono Arcos fajones corrispondenti lesene laterali e lunette che ospitano grandi finestre che permettono l'illuminazione interna. Le navate laterali sono di minore altezza rispetto alla centrale, apertura nella navata da spazi che sono chiuse in archi; queste navi non ripetere il modello di volta a botte, come nella navata, ma cupolette ellittiche chiudono ciascuna delle quattro sezioni in cui sono divisi. L'intersezione delle due navi principali o crociera termina con una cupola sferica, supportati in una triangoli curvi o capesante, decorate con stucchi barocchi e in cui ci sono quattro grandi scudi.

Esternamente la chiesa presenta tre cover, di cui il principale è la quce alza in piedi. I pannelli laterali sono in pietra e in stile neoclassico, con i pilastri a muro; sono sollevate su uno zoccolo e chiuso con fregio dell'architrave di triglifi e sostenere un timpano triangolare alla maniera degli antichi templi greci. La chiesa conserva la sua porta di legno originale, benché sia ​​poco utilizzato oggigiorno; l'altro coperchio, il sud, tapiada è quello di evitare l'ingresso di acqua in caso di overflow del White Stream. La facciata principale, si trova ai piedi della chiesa ed è diviso in due parti. Nel fondo, l'ingresso principale si trova, ripetere modello di lato ed è costruito con blocchi di pietra. Nel corpo superiore viene utilizzato come mattoni rossi e la sua larghezza corrisponde alla navata; Al suo centro è decorato con una nicchia che ospita la statua di San Giuseppe in pietra ed è rifinito nella parte superiore con una croce. La facciata è chiusa da un frontone triangolare che tiene nel suo apice, come un campanile, un classico campanello. Due pinnacoli simili decorano la parte inferiore del corpo su entrambi i lati della facciata principale.

All'interno di pale d'altare barocche stanno ospitando le immagini della Vergine del Rosario, datore di lavoro della città, di Gesù di Nazareth, Sacro Cuore di Gesù e un dipinto della Vergine del Carmen. Nell'abside vi è una pala d'altare in stile neoclassico con l'immagine di Cristo crocifisso. In altre cappelle laterali sono una serie di immagini, tra i quali quelli di Santo Domingo, persone modello, San Raffaele Arcangelo, accanto al carattere, e quella della Vergine Addolorata.

I gruppi organizzati solo ecclesiali fare.